Regione Lombardia

Servizi sociali

Ultima modifica 11 febbraio 2019

L'ufficio dei servizi sociali comunale fornisce informazioni ai propri cittadini (minori, adulti, anziani disabili) e ai loro nuclei familiari che si trovano in situazioni problematiche e di difficoltà, temporanea o permanente per facilitare l’accesso alla rete dei servizi sociali e socio-sanitari presenti sul territorio o in gestione associata (Servizio di Ambito) con indicazioni di modalità, costi e contributi e attivando percorsi di intervento personalizzati.

tel. 0362.924423 int. 1

mail: servizisociali@comune.renate.mb.it

orari di apertura: mercoledì dalle ore 10,00 alle ore 12,30

 

SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE (S.A.D.)

Si configura come un insieme di prestazioni di natura socio-assistenziale erogate al domicilio di utenti in difficoltà  o non autosufficiente, da personale qualificato per favorire la permanenza nel proprio ambiente di vita, promuovendone l’autonomia. L’ammissione al servizio è subordinato alla presentazione di una istanza da parte dell’interessato, di un familiare, di un tutore o amministratore di sostegno, nonché alle disponibilità di personale e di fondi.

 

SERVIZIO DI ASSISTENZA EDUCATIVA –SCOLASTICA

Il servizio intende favorire i processi di integrazione scolastica degli alunni certificati secondo gli specifici progetti di intervento.  E’ rivolto ai minori residenti nel Comune che frequentano il nido, le scuole dell’infanzia, gli istituti di istruzione primaria e secondaria di primo grado sia del territorio che fuori territorio, e che necessitino, in base a specifico accertamento, di assistenza educativa in ambito scolastico.

 

SERVIZIO PASTI A DOMICILIO

Il servizio è volto a garantire al cittadino autonomia di vita nella propria abitazione e nel proprio ambiente familiare, a prevenire e rimuovere situazione di bisogno per quanto possibile. Sono destinatari del servizio i cittadini, residenti nel Comune, i quali si trovano nella condizione di avere necessità d’aiuto a domicilio per il soddisfacimento dei pasti giornalieri.

 

SERVIZIO DI TRASPORTO SOCIALE

E’ il servizio di trasporto a favore di persone in condizione di fragilità presso centri educativi, sociali o riabilitativi o effettuato nell’ambito di progetti individuali elaborati dall’ufficio servizi sociali comunale in proprio, o attraverso convenzioni o accordi con soggetti terzi, nei limiti delle risorse disponibili.

 

SERVIZIO DI INTEGRAZIONE E INSERIMENTO LAVORATIVO  (S.I.L.)

Il servizio denominato SIL è un servizio in gestione associata con la finalità di promuovere il processo di integrazione lavorativa di persone disabili e di persone a rischio di emarginazione e di persone che abbiano svolto precedenti percorsi di recupero sociale. Al servizio si può accedere solo su invito dell’ufficio servizi sociali.

 

I SERVIZI DIURNI SOCIO – ASSISTENZIALI- EDUCATIVI (C.S.E. – SFA)

I servizi vengono svolti in strutture territoriali accreditate e rivolti a persone portatrici di una disabilità intellettiva e/o fisica di livello medio che hanno, di norma, compiuto il sedicesimo anno di età, assolto l'obbligo scolastico. Offre prestazioni e interventi integrati di tipo educativo, riabilitativo e socializzante. Si accede su segnalazione dell’ufficio servizi sociali previa definizione con l’interessato e/o la famiglia del progetto individuale.

 

I SERVIZI DIURNI SOCIO – SANITARI (C.D.D. e  C.D.I)

Sono a carattere diurno  svolti in strutture territoriali accreditate e rivolti a persone in situazione di disabilità grave, di norma ultra diciottenni, con notevole compromissione dell'autonomia nelle funzioni elementari, che abbiano assolto l'obbligo scolastico e per i quali non è programmabile un percorso di inserimento lavorativo o formativo. Si accede su segnalazione dell’ufficio servizi sociali previa definizione con l’interessato e/o la famiglia.

 

CENTRI RICREATIVI ESTIVI DIURNI

Il servizio consiste nel promuovere interventi di carattere educativo, ludico e aggregativo rivolti a minori cui viene offerta la possibilità di trascorrere il periodo estivo partecipando a laboratori di attività espressive e creative, a giochi negli spazi aperti, ad attività sportive, gite, escursioni e feste. Annualmente viene determinato il costo del servizio per le famiglie residenti e non ed eventuali esenzioni/agevolazioni.

 

SOSTEGNO ALLA GENITORIALITA’ NELLA FASE DI SEPARAZIONE

Il servizio denominato “Ancora Genitori” è gestito in modalità associata ed è regolato da apposita convenzione. Si propone come riferimento per le famiglie coinvolte nel percorso di riorganizzazione dei legami, della quotidianità, della vita che l'esperienza della

separazione coniugale comporta, mirando a valorizzare e sostenere le relazioni e le comunicazioni tra genitori e figli. Si può può accedere spontaneamente o su invio dell’ufficio servizi sociali.

 

AFFIDO FAMILIARE

Il servizio viene promosso qualora la famiglia di origine si trovi nell’impossibilità temporanea di svolgere i propri compiti educativi per le condizioni che favoriscono lo sviluppo psico-fisico del minore. Per sostenere la famiglia affidataria viene riconosciuto un contributo economico mensile.